• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mer06192024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Campania RIFIUTI. TAR: NIENTE RIFIUTI FUORI PROVINCIA. UDC: COME PREVISTO

RIFIUTI. TAR: NIENTE RIFIUTI FUORI PROVINCIA. UDC: COME PREVISTO

rifiuti_con_calce_185x115
Avellino – "La sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio conferma le indicazioni emerse dal consiglio provinciale di Avellino ed in particolare la posizione assunta dal gruppo consiliare dell'Unione di Centro". E' quanto dichiara il coordinatore provinciale dell'Unione di Centro di Avellino, Maurizio Petracca. "Le motivazioni – continua Petracca – alla base delle quali è stata disposta la sospensione dell'esecutività della delibera di giunta regionale dello scorso agosto sono le stesse della delibera di consiglio provinciale del 30 settembre scorso, da noi proposta, con la quale si è

stabilita la non modificabilità del piano provinciale dei rifiuti di Avellino, e cioé l'assenza dei piani d'ambito della Provincia di Napoli e della Provincia di Salerno da cui dipende la definizione in via oggettiva della non autosufficienza degli stessi ambiti provinciali di Napoli e Salerno".
"La sentenza peraltro – continua il coordinatore provinciale Petracca – assume come presupposto della decisione proprio il cosiddetto sub emendamento Salvatore, e cioé l'articolo 10 comma 5 della legge regionale 4/2007, confermandone così la funzione di tutela dei territori, e nello specifico della provincializzazione, come da sempre sostenuto dall'Unione di Centro".
"Detto questo, – conclude Maurizio Petracca – continuiamo ad essere fermamente convinti che la strada politico – amministrativa sia comunque preferibile rispetto a quella giudiziale".