• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun05202024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home

Articoli

Piccoli Comuni: lavoro, emergenza drammatica nei centri minori

operaio_a_lavoro_con_sega_elettrica_185x115
FOGGIA - "Il lavoro che non c'è, il lavoro che si perde, il lavoro non retribuito" il tema del comizio pubblico che il Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano terrà venerdi 1 luglio alle ore 19.00 in Piazza Aldo Moro a Rocchetta Sant'Antonio(Fg). "Il tema del lavoro - avverte Peppe Nicoletti, docente universitario - nelle piccole comunità locali è di una drammatica evidenza e non può essere sottaciuto. Il lavoro in tutti i suoi aspetti – continua Nicoletti – dove molto spesso i diritti più elementari sono offesi e umiliati. Il lavoro ai giovani deve trovare priorità nell'agenda politica del Governo nazionale se

vogliamo dare un futuro vero a queste piccole comunità" – il monito di Nicoletti.
"Provo a far ripartire da Rocchetta Sant'Antonio – dichiara il Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano – dalla piazza un segnale di svolta e di attenzione verso i giovani che vivono nei piccoli Comuni italiani. Un capitale sociale enorme che rischia di andare via uccidendo ogni speranza di futuro per i nostri piccoli Comuni. Provo a sollecitare un nuovo conflitto sociale attraverso forme democratiche di partecipazione per rendere visibile l'indignazione dei giovani di fronte ad una classe politica nazionale cloroformizzata. Il Sud ha proprio nei giovani la sua risorsa più grande e da loro dobbiamo ripartire. Il comizio nel piccolo Comune simbolo della battaglia per il riscatto delle micro comunità – conclude il leader di Piccoli Comuni - come segnale di riscossa per le speranza e le legittime attese dei nostri ragazzi".