• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab05252024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Campania Micciché in Ufita incontra gli imprenditori del B.S.I.

Micciché in Ufita incontra gli imprenditori del B.S.I.

miccich-forza-sud_185x115
FLUMRI - Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al C.I.P.E. Gianfranco Miccichè ritorna in Irpinia. Lo farà il 12 maggio quando visiterà, insieme all'On. Marco Pugliese, la zona industriale di Valle Ufita dove avrà luogo un incontro con gli imprenditori del Consorzio B.S.I. Baronia Sviluppo Impresa, con i quali discuterà della recente delibera del C.I.P.E. che ha sbloccato la situazione del Contratto di Programma, in stasi da alcuni anni. "Il Contratto di Programma B.S.I. – spiega l'On. Pugliese – oltre ad essere un accordo

rivolto all'implementazione occupazionale, è innanzitutto un progetto per il rilancio del settore agroalimentare irpino, da sempre rinomato per le proprie produzioni d'eccellenza. La situazione di stallo creatasi a causa dei meccanismi burocratici stava compromettendo le sorti di un'iniziativa imprenditoriale che ha le potenzialità giuste per incidere in maniera positiva sullo sviluppo economico del nostro territorio. L'economia della Baronia è prevalentemente agricola e i prodotti provenienti da questa zona dell'Irpinia costituiscono un immenso patrimonio in termini economici e soprattutto culturali, trattandosi di antiche attività produttive che vanno promosse e valorizzate. Le aziende del Consorzio, infatti, sono concentrate su una variegata gamma di produzioni che, oltre rifornire il territorio campano, vengono esportate a grande richiesta in tutta Italia."
"Il Sottosegretario Miccichè – conclude Pugliese - ha preso a cuore la questione del Consorzio B.S.I. garantendo a me e al territorio che rappresento il suo massimo impegno, un impegno che ha scrupolosamente onorato seguendo l'intero iter della pratica al C.I.P.E. e facendo in modo che la delibera giungesse nei più rapidi tempi possibili. Per queste ragioni rivolgo a Gianfranco Miccichè il più sincero ringraziamento istituzionale e personale."