• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab05182024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità ARIANO. TRASPORTI. IL SISTEMA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

ARIANO. TRASPORTI. IL SISTEMA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

ariano_cittadini_amu_185x115
Ariano Irpino (AV) - Sono emerse tutte le carenze del servizio del trasporto pubblico urbano nell'incontro svoltosi sul palazzo di città tra una delegazione di utenti dei mezzi del trasporto pubblico urbano e il vice-sindaco, Crescenzo Pratola, l'assessore alla Viabilità e Trasporti, Luciano Leone , il direttore di esercizio dell'Amu, Gerardo Caccese e il presidente del Comitato Tutela del Territorio, Anselmo La Manna, promotore di una petizione popolare per il miglioramento del servizio del trasporto scolastico e urbano. Innanzitutto non ci sarebbe alcun rispetto degli orari previsti, soprattutto per le corse

scolastiche . In secondo luogo vengono utilizzati mezzi obsoleti, non puliti decorosamente, che rischiano di fermarsi per i continui guasti . Ma c'è di più. Non sempre sarebbero corretti i rapporti tra personale dipendente e utenti. Nel contempo sono saltate le navette intermedie, la domenica sono state ridotte le corse ordinarie , così come non c'è il ripristino delle corse il sabato sera che interessano soprattutto i giovani che intendono frequentare il centro storico. Dalle risposte degli amministratori locali è emerso che l'azienda comunale di trasporti vive una stagione difficile. Per ovviare al rischio di chiudere il bilancio anche quest'anno con un pesante passivo e per evitare che in prospettiva ci possa essere solo la chiusura dell'azienda, sono stati effettuati dei tagli alle corse, senza però pregiudicare i servizi essenziali, quelli lungo la dorsale Manna-Camporeale o le corse scolastiche. E' allo studio , comunque, la possibilità di introdurre il servizio a chiamata individuale, mentre va avanti la trattativa per l'acquisto dall'Atac di Roma di 4 mezzi usati, in ottime condizioni.