• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab05182024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità ARIANO. A RISCHIO TRE UFFICI POSTALI. SALE LA PROTESTA

ARIANO. A RISCHIO TRE UFFICI POSTALI. SALE LA PROTESTA

Ufficio-Postale_185X115
Ariano Irpino (AV) – L'amministrazione comunale si muove in difesa degli uffici postali. Le Poste Italiane hanno predisposto un Piano di riorganizzazione che interessa tutto il territorio italiano. Il piano prevede la chiusura di numerosi uffici postali mentre per altri è prevista riduzione dell'orario e dei giorni di apertura. In Campania l'operazione riguarda 96 uffici postali di cui 10 in Irpinia. Tre di questi si trovano nel territorio di Ariano. E' il caso dell'ufficio periferico di Palazzisi dove la popolazione residente è letteralmente in stato di agitazione. Si tratta di una popolosa contrada che

insiste a circa 14 chilometri dal centro città. L'ufficio postale è un vero è proprio punto di riferimento e viene utilizzato spesso anche dai residenti di Montecalvo. Nella zona insistono diverse attività artigianali ed industriali per le quali l'ufficio postale è una comodità. "Considerato che la residenzialità di questa città, con circa 25.000 abitanti e con un territorio tra i più estesi d'Italia, è distribuita su numerose contrade e frazioni, la cui popolazione richiede più centri di servizio ed ha bisogno della presenza continua di istituzioni e di servizi pubblici, il provvedimento sarebbe addirittura in controtendenza rispetto ad una serie di investimenti riqualificatori operati dall'amministrazione Comunale in queste zone per il miglioramento della qualità della vita" scrive la giunta comunale in una delibera indirizzata alle Poste Italiane. Secondo l'esecutivo comunale le Poste Italiane devono rivedere il piano di riorganizzazione degli uffici che prevede la chiusura dei tre uffici periferici sul territorio di Ariano. Intanto si chiede un incontro urgente con i vertici delle Poste Spa ed all'autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Una questione scottante che rischia di compromettere i già precari livelli dei servizi erogati alla popolazione rurale. Infatti gli uffici postali in quelle aree svolgono anche funzioni bancarie vista l'assenza di sportelli di istituti di credito.