• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab05182024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Politica ARIANO. NASCE "CULTURA E SOCIETA'", ASSOCIAZIONE DI CULTURA POLITICA

ARIANO. NASCE "CULTURA E SOCIETA'", ASSOCIAZIONE DI CULTURA POLITICA

ariano_Municipio_con_bandiere_185x115
ARIANO IRPINO (AV) - Nel panorama politico locale fa il suo ingresso l'associazione Cultura e Società. Un'associazione di cultura politica per rilanciare la partecipazione dei cittadini di Ariano alla vita pubblica, ma anche per risolvere i problemi e lanciare nuove sfide. Questa associazione è stata fondata da un gruppo di professionisti tra cui l'ex consigliere comunale Nicola De Gregorio, Antonio Ferrante, attuale componente del consiglio di amministrazione dell'Amu, Antonio Di Gruttola, funzionario dell'ASL, il consigliere provinciale Ciriaco Gelormini, il consigliere comunale Carmine

Melito, l'ingegnere Pasquale De Gregorio e Gerardo De Paola. A presiederla è stato chiamato Nicola De Gregorio, noto pediatra, personaggio dal solido radicamento politico della città del Tricolle. Ecco perché in questo delicato momento della vita cittadina, caratterizzato da nuove tensioni e polemiche tra schieramenti contrapposti, la presenza di questo sodalizio può contribuire a rendere più chiaro e omogeneo il quadro politico. La finalità della nuova associazione è quella di favorire incontri, dibattiti, pubblicazione di opere legate all'identità del territorio, dalle iniziative sociali e ricreative fino all'organizzazione di eventi e servizi. Ma c'è di più. L'associazione vuole essere un anello di congiunzione tra la società civile e l'amministrazione comunale, una palestra di democrazia, dove far nascere, sostenere e realizzare idee nell'interesse di tutti i cittadini e ritrovare una nuova sintonia tra paese legale e paese reale, tra chi lavora per tutti e tutti quelli che lavorano o vorrebbero farlo. Insomma, un insieme di personalità che sono già presenti sullo scenario politico locale e provinciale, ma che adesso intendono battersi per obiettivi ben precisi: il rilancio dell'ospedale di Ariano, l'istituzione del casello autostradale a Tre Torri sulla Napoli-Bari, ma anche impianti sportivi, una casa alloggio per cani randagi, una sede per l'Amu. Un modo di partecipare nuovo, un modo di essere presenti nel dibattito in corso, ma anche per far rispettare le regole della democrazia e del dialogo tra le parti.