• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven05242024

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Notizie

Politica

Unisannio. Il documento dei docenti

unisannio_docente_185x15L'assemblea dei docenti e dei ricercatori della Facoltà di Ingegneria dell'Università del Sannio si è riunita il 24 giugno 2010 rispetto alla agitazione in corso e, dopo ampia discussione, ha votato ad ampia maggioranza la seguente mozione:

Leggi tutto...

Perché studiare? lettera aperta di una studentessa

studenti_unisannio_185x115L'Unisannio non molla: siamo un piccolo Ateneo, ma che funziona, e bene! Nella giornata di ieri, nell'Assemblea tenutasi nell'aula G12 del palazzo Giannone, si è raggiunto un grande obiettivo: la collaborazione e cooperazione di due facce della stessa medaglia. 

Leggi tutto...

Benevento. Unisannio in fermento. Stato di agitazione

unisannio_185x115Il personale docente della facoltà è in stato di protesta permanente contro i tagli del Ministro Gelmini. La protesta è arrivata nel Sannio dopo le facoltà di Cassino e Partenope. Nelle ultime ore ha aderito anche la "Sapienza". Si contestano i tagli alla ricerca.

Leggi tutto...

Unisannio. Agitazione docenti fino a luglio

unisannio_lezione_185x115Benevento, a ingegneria l'assemblea dei docenti ha deciso di prolungare di un'altra settimana l'astensione dalle lezioni. La decisione è arrivata dopo un incontro con gli studenti e dopo l'allargamento della protesta ad altri atenei. 

Leggi tutto...

Ansia. Dalle scimmie l'antidoto sociale

Cebi-dai-Cornetti_185x115La strategia adottata dai cebi dai cornetti per diminuire la tensione all'interno del gruppo è il grooming. Così controllano e prevengono aggressioni o possibili conflitti. La ricerca, frutto di una collaborazione tra Istc-Cnr e università di Liverpool, è pubblicata su Animal Behaviour

Leggi tutto...

Unisannio. L'UNING esprime preoccupazione

unisannio_185x115Benevento, l'associazione studentesca di ingegneria ha scelto Facabook, il popolare sociale network, per manifestare le sue perplessità rispetto alla situazione creatasi nell'ateneo. Da un lato c'è preoccupazione per i tagli della Gelmini, dall'altro perplessità sulla regolarità delle lezioni.

Leggi tutto...

Nuovo presidente, problemi antichi

angelo_corvino_150x150Auguri ed in bocca al lupo a Stefano Caldoro. Alla fine di una campagna elettorale che ha mantenuto toni civili il candidato del centrodestra ha avuto la meglio sull'avversario Vincenzo De Luca. I cittadini della Campania hanno deciso di cambiare parzialmente la coalizione di Governo. Adesso spetta al nuovo Governatore garantire gli elettori che hanno chiesto il cambiamento, anche se restano le contraddizioni di fondo dovute all'alleanza con esponenti, oggi dell'UDC, saltati all'ultimo momento dall'altra parte dopo che per 5 anni hanno sostenuto il Governatore uscente. Chi ha vinto? Il rinnovamento o la restaurazione? La politica del fare o quella del clientelismo? Sarà il tempo a darci una risposta.

Leggi tutto...

Unisannio. Studenti allarmati, ma solidali con la protesta

computer_e_operatore_185x115Benevento, il disegno di legge "Gelmini" e la manovra correttiva finanziaria 2010 hanno creato disappunto all'interno degli atenei, inducendo i docenti ed i ricercatori in uno stato di agitazione. Già nei mesi passati, l'ateneo Sannita ha fatto presente il proprio dissenso manifestando minibanner-LE_BOLLE

Leggi tutto...

Ci hanno rubato il futuro! Occorre il voto disgiunto!

angelo_corvino_150x150Ci hanno rubato il futuro. La Sanità in Campania (gestita dagli albori dai soliti noti del gruppo di Potere Imperante) ha 4 miliardi di euro di debiti, serviti anche ad assumere personale in parte incompetente, che dovremo pagare per i prossimi 20 anni. Dei servizi efficienti, neanche l'ombra. Chi è alla soglia dei 40 anni sa già che dovrà pagare tasse per il resto della vita, per coprire debiti e non per migliorare i servizi. Il sistema pensionistico (ideato dal solito sistema di Potere Imperante) è allo sbando, chi è alla soglia dei 40 anni sa che dovrà pagare per ripianare un sistema scellerato che ha pagato pensioni a gente che non le meritava. Paghiamo i contributi previdenziali anche per pagare le pensioni d'invalidità di persone che in salute stanno meglio di noi. Gli Enti Pubblici Locali (gestiti dal solito sistema di Potere Imperante), anche grazie all'eliminazione dell'ICI (ad opera del Governo), sono quasi tutti in deficit. Chi è alla soglia dei 40 anni sa

Leggi tutto...